Skip to main content

Pesca a Fondo

pesca a fondo

pesca a fondo

Per praticare la pesca a fondo, è necessario utilizzare un’attrezzatura specifica, come una canna da pesca lunga e robusta con un mulinello adeguato, una lenza pesante e un amo con un galleggiante. Inoltre, è importante conoscere le tecniche di lancio e recupero per raggiungere le profondità desiderate. È inoltre necessario avere una buona conoscenza della biologia marina e delle abitudini dei pesci per scegliere i luoghi e le tecniche di pesca più adatti.

La pesca a fondo consiste nell’utilizzare un’esca o un artificiale per pescare in acque profonde, solitamente oltre i 30 metri. Viene effettuata utilizzando un’attrezzatura specifica, come una canna da pesca lunga e robusta, un mulinello adatto alla profondità dell’acqua e un peso per far scendere l’esca o l’artificiale fino al fondo. La tecnica prevede di lanciare l’esca in acqua e di farla scendere fino al fondo, dove si spera di catturare pesci che vivono a grandi profondità. E’ importante conoscere bene le specie che si vuole pescare e le tecniche di pesca specifiche.